La torta al bacio è secondo me il dolce di San Valentino per eccellenza, così come i baci perugina ne sono il simbolo assoluto. In giro ho visto tante versioni di questa torta, per lo più con copertura di pasta di zucchero, che come sapete non amo particolarmente. Il bacio DEVE essere ricoperto di cioccolato, altrimenti che cioccolatino sarebbe?

Per questo dolce non avevo uno stampo delle dimensioni adatte, così ho usato una tortiera di 22cm ed ho poi rimpicciolito la base una volta cotta, usando il pan di spagna avanzato per fare un impasto tipo tartufini da usare per la cupoletta. Uno di quei miei trucchetti per non buttare via niente! Non badate alle foto iniziali, la legge di murphy insegna che tutte e due le reflex si scaricano contemporaneamente, appena inizi a fare una ricetta un po’ più elaborata. Perciò ho usato immagini di repertorio!

Potete ricoprire la torta bacio perugina anche con cioccolato bianco se preferite! E per la versione al liquore, potete aggiungere delle amarene sotto spirito alla farcia e dello cherry nella crema.

Vi auguro una buona giornata golosauri innamorati!

Ingredienti

  • Per la base:
  •  5 uova
  •  180 g di zucchero
  •  125 g di olio di semi
  •  125 g di latte
  •  220 g di farina
  • 50 g di cacao
  •  140 g di cioccolato fondente
  • 16 g di lievito per dolci
  •  125 g di nocciole tritatePer la farcia:
  •  500 ml di latte
  •  60 g di farina
  • 50 g di zucchero
  •  40 g di cacao
  •  100 g di cioccolato fondente
  •  100 g di nutella
  • 80 g di nocciole  tritatePer la copertura
  • 400 g di cioccolato fondente
  •  35 g di burro

Preparazione

Sciogliete il cioccolato fondente a bagnomaria o al microonde e tenetelo da parte.In una ciotola lavorate uova e zucchero,aggiungete latte e olio.Aggiungente farina,lievito, cacao setacciati e mescolati.Aggiungete il cioccolato fuso ed infine le nocciole tritate,versate in uno stampo di 22 cm di diametro imburrato ed infarinato.Cuocete in forno preriscaldato ventilato a 170° per 10 minuti, poi mettete statico e cuocete altri 30-40 minuti. In questo modo si dovrebbe formare la cupoletta che di solito tanto odiamo.  Fate la prova stecchino e sfornate; lasciate raffreddare coprendo con un panno.Preparate la crema. In un pentolino setacciate farina e cacao e mescolate con lo zucchero.Versate il latte a filo e cuocete a fiamma bassa, mescolando di continuo, finchè la crema non si sarà addensata. Ci vorranno 5-10 minuti.Spegnete ed aggiungete la nutella ed il cioccolato fondente.Mescolate finchè non si saranno sciolti. Trasferite in un piatto e coprite con pellicola a contatto; lasciate raffreddare del tutto.Prendete la base e con l’aiuto di un un tagliapasta di 20cm di diametro, “rimpicciolite” il vostro pan di spagna al cacao. Oppure potete fare a mano libera!Sbriciolate la parte che avete tolto ed aggiungete un pochino di crema alla volta finchè  non otterrete una consistenza lavorabile, tipo tartufini.Mettete in una tazza o in uno stampino semisferico, ricoperto di pellicola e mettete in frigo per una ventina di minuti.Mettete in una tazza o in uno stampino semisferico, ricoperto di pellicola e mettete in frigo per una ventina di minuti.Usando sempre un po’ di crema, fissate la cupoletta e con quella che vi avanza, stuccate i lati della torta.Usando sempre un po’ di crema, fissate la cupoletta e con quella che vi avanza, stuccate i lati della torta.Usando sempre un po’ di crema, fissate la cupoletta e con quella che vi avanza, stuccate i lati della torta.Fate riposare un quarto d’ora in frigo prima di servire la vostra torta bacio perugina!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here