Uno dei problemi più ricorrenti di tante donne incinte è legato all’acidità gastrica e al conseguente reflusso, soprattutto, durante i primi mesi di gestazione. Accolgo spesso i racconti di molte amiche che, scelgono di “curare” questo disturbo con farmaci “tradizionali”, ma, sempre più spesso, lamentano poi, tutta una serie di ulteriori fastidi. Mi permetto di consigliare, in modo molto semplice, un rimedio “macrobiotico” piuttosto comune e facile da reperire: il KUZU. Di questo amido si possono scrivere capitoli interi, per elencarne le ottime proprietà curative. Mi limito a dare qualche breve informazione, per chi volesse, cominciare un approccio con la Macrobiotica.

l kuzu è un amido ricavato dalla radice della Pueraria Japonica, questa è una pianta che cresce sui terreni vulcanici, la si acquista in polvere o in tocchetti, simili a gessetti, viene utilizzata per la preparazione di zuppe, minestre o dolciumi, è molto curativa ed è utile per togliere l’infiammazione di tutto il tratto digerente, è tonificante per il colon ed è ottima in caso di diarrea.

La si prepara mettendo un paio di cucchiaini di polverina in acqua fredda da far sciogliere, nel frattempo si porta in ebollizione una tazza d’acqua  dove poi si andrà ad aggiungere la soluzione precedentemente sciolta, si mescola il tutto cura e si aggiunge un po’ di succo di mirtillo se vuole rendere la zuppa dolce, la si può bere alla mattina a digiuno e alla sera prima di andare a dormire.

Effetti terapeutici

Colon irritabile

Infiammazioni intestinali

Diarrea

Stipsi

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here