Si abbassano e si alzano le temperature ed il primo sintomo è un bel raffreddore che ci infastidisce bloccando le vie aeree e costringendoci a consumare una scatola di clinex al giorno ecco come affrontarlo con rimedi naturali che possiamo utilizzare anche contemporaneamente ai farmaci prescritti dal medico. Diversi sono i sistemi per alleviare i fastidiosisintomi del raffreddore, facendo riferimento alle sostanze naturali. A partire dal noto Vin Brulè, che si configura come una bevanda calda costituita da vino, spezie e zucchero. In questo caso si può fare affidamento sull’effetto antinfiammatorio delle spezie e sul calore, per liberare velocemente le vie nasali. Da non dimenticare, sempre contro i disturbi respiratori, le proprietà benefiche della propoli.Lo spray nasale con acqua di mare salina o soluzione salina vi permetterà di idratare la mucose. Sdraiatevi sulla schiena e inclinate la testa leggermente all’indietro. Uno spray in ogni narice, poi soffiate il naso.

Per ridurre la congestione sinusale, le inalazioni sono molto efficaci nel trattamento del raffreddore comune: Mettere 5 gocce di olio essenziale di eucalipto in una ciotola o in un inalatore. Versare acqua bollente. Piegarsi e coprire la testa con un asciugamano e inalare il vapore per 5-10 minuti. Ripeterlo almeno 3 volte al giorno. Altro rimedio è prepararsi una tisana di zenzero fresco.Per fare il tè allo zenzero, mettere in una tazza di acqua bollente 1 cucchiaio di radice di zenzero tritato (in polvere o grattugiato). Lasciare in infusione per 10 minuti prima di bere.Oppure preparare un buon infuso di Salvia ecco come prepararla:

La salvia è conosciuta per curare raffreddori:
1. Riempire una tazza di latte caldo.
2. Aggiungere 2 cucchiaini di miele.
3. Aggiungete 3 foglie di salvia.
4. Lasciate in infusione per 10 minuti.
5. Togliere le foglie di salvia.
6. Bere.

Per curare il raffreddore, provare le tisane di sambuco! Aggiungere 2 cucchiaini di sambuco in 200 ml di acqua calda. Lasciate raffreddare 10 minuti. Bere fino a guarigione completata.

La mia  nonna preparava un brodo di pollo magico per curare il raffreddore!
Il brodo di pollo è usato da generazioni per curare le malattie da raffreddamento. Agisce come antinfiammatorio e aiuta le cellule del sistema immunitario a difendersi.

Ecco una ricetta per un buon brodo di pollo:

  • pollo tagliato a pezzi
  • Rosmarino e salvia
  •   carote
  •  patate
  •  sedano
  •  cipolla
  •  pomodoriniLavate il pollo sotto l’acqua, tagliate a pezzetti le patate, le coste di sedano e la cipolla, i pomodorini e le carote a dadini. Mettete tutto in una pentola alta e aggiungete acqua fino a coprire completamente tutti gli ingredienti fate cuocere per circa 90 minuti. Durante la cottura aggiungete sale, salvia e rosmarino.

Possiamo ricorrere anche all’Omepatia con “Coryzalia” è una medicina omeopatica per curare raffreddori. Succhiare 1 compressa ogni ora per un massimo di 8 compresse al giorno. Il trattamento dovrebbe durare 5 giorni. In caso di otite o sinusite, non deve essere utilizzato questo farmaco. Consultare il proprio farmacista per ulteriori informazioni. E fitoterapia con l’echinacea  che è una pianta che stimola la produzione di globuli bianchi e migliora l’attività di altre cellule immunitarie. Nonostante le polemiche sulla sua efficacia per curare un raffreddore e spesso utilizzata. Uno studio ha trovato che le persone con raffreddori he bevevano 3 tazze di echinacea al giorno si sentivano meglio rispetto a quelli che non lo bevevano.

E per finire vi diamo piccolissimi consigli utili:

• Soffiare il naso regolarmente.
• Buttare via i fazzoletti utilizzati!
• Arieggiate la casa regolarmente.
• Bere molta acqua aiuta a fluidificare il muco.
• Utilizzare un umidificatore nella vostra casa.
• Lavare regolarmente le mani.
• Fare docce o bagni caldi aiuta ad alleviare la congestione.
• Se necessario, consultare il medico.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here