L’avocado è il frutto di una pianta originaria del Centro America, diffusasi poi in altre aree tropicali e da diversi anni coltivata anche nel bacino del Mediterraneo (Israele).La pianta può raggiungere 20 metri di altezza e ha la chioma a forma di globo. La fioritura si protrae per alcuni mesi, per cui anche i frutti maturano scaglionati nel tempo.Il frutto è una drupa, di forma sferica o piriforme, con la buccia spessa e rugosa o liscia e sottile a seconda della specie, ma sempre di colore verde (dal bottiglia al nero-violaceo) e con la polpa tenera di colore giallo bordata di verde. All’interno è presente un grosso nocciolo. Il peso medio è di circa 300 grammi ma vi sono esemplari che arrivano anche ai 2 kg.Le specie più coltivate al mondo sono tre: l’Antillana, la Messicana la Guatemalteca.Due però sono le principali varietà diffuse in Europa: la Hass, con frutto verde scuro quasi nero, ovoidale dalla buccia rugosa, e la Nabal, con frutto di colore verde, grosso e tondeggiante, dalla buccia liscia.

Ingredienti per 2 persone

  • 1 avocado maturo
  • 120 grammi di riso
  • 1 limone spremuto
  • pepe arcobaleno (o pepe bianco)

Glutine

Priva di glutine: sì

Preparazione

Bollire il riso, scolarlo, sciacquarlo in un colino con acqua fredda e lasciarlo scolare di nuovo molto bene. Tagliare in due, nel senso della lunghezza, l’avocado, estrarne il seme e con un cucchiaino togliere tutta la polpa senza rompere la buccia dell’avocado. Schiacciare bene con una forchetta la polpa riducendola a poltiglia, aggiungere subito il succo di limone, salare e pepare. Mescolare ora la polpa col riso, amalgamando bene, e riempire le due mezze bucce di avocado. Servire subito, altrimenti l’avocado annerisce.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here