L’olio di ricino è stato da sempre un ottimo alleato di bellezza. E’ un olio molto denso, e le sue proprietà  sono note da moltissimo tempo: già le nostre nonne lo utilizzavano per dare più vigore alle ciglia e nutrire i capelli, sempre con ottimi risultati. Vediamo come agisce e in che modo utilizzarlo nella pratica quotidiana.I capelli traggono molto beneficio dall’utilizzo dell’olio di ricino: si usa principalmente in estate, su lunghezze e punte, per prevenire la perdita di idratazione e nutrienti, oppure può essere inserito nella ricetta di un ottimo impacco pre-shampoo.

Ingredienti
1 tuorlo d’uovo
1 cucchiaio di olio di Ricino
1 cucchiaio di olio di Jocoba
1 cucchiaio di Miele
3 gocce di olio essenziale profumato, a piacere (es. Limone,Lavanda, Menta ecc.)

Preparazione
Miscelare gli ingredienti fino ad ottenere un’emulsione fluida.

Modalità d’uso
Applicare su tutta la capigliatura; avvolgere la testa con una cuffietta di plastica e lasciar agire per un’ora, quindi lavare con uno shampoo delicato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here