Non c’è donna che non debba combattere con l’inestetismo più odiato, la cellulite. Ne soffrono quasi tutte, si tratta di un’alterazione cutanea che da’ vita alla cosiddetta pelle a buccia di arancio che si forma su cosce, addome, glutei, gambe, ma anche schiena e braccia. Brutta da vedere no ha niente a che vedere con l’obesità. Ne soffrono magre e grasse e di tutte le razze. Per la verità le africane ne hanno molta di meno, quasi per niente, vari studi infatti si sono concentrati su questo fenomeno.

Le cause sono principalmente di tipo genetico, ma la cellulite può formarsi per scompensi ormonali, assunzione di farmaci, sedentarietà, alimentazione, stato di gravidanza. I rimedi sono tanti ma non tutti funzionano, dipende anche dal tipo di cellulite, dalla gravità e da quanto tempo si è formata.

Il cibo può aiutare a combatterla ma non fa miracoli Più che altro aiuta a migliorare la circolazione sanguigna e linfatica. Quando la linfa infatti ristagna negli arti inferiori, prende vita la pelle a buccia di arancio.

Prova a concentrare la tua dieta sui cibi che abbiamo elencato qui sotto e vedi se noti una differenza. Dovresti anche fare regolarmente esercizio fisico ed evitare alcol, sigarette e cibi zuccherati o trasformati. Fai una centrifuga anticellulite a base di frutta tutti i giorni e prova i Fanghi di alga Guam che funzionano.

Cereali integrali

 

La pasta di kamut o farro, il riso integrale e altri cereali integrali possono aiutare la perdita di peso. Sono fonti di energia a lento rilascio, ovvero che ti mantiene sazio più a lungo. Sono anche ad alto contenuto di antiossidanti, combattono contro le tossine che causano la cellulite, aiutando il corpo ad espellerle. Aggiungi almeno una ciotola al giorno alla tua dieta per sentire gli effetti.

 

broccoli

 

I broccoli sono un vero re tra le verdure per quanto riguarda i valori nutrizionali. Ogni fiore contiene un cocktail di vitamine e minerali che stimolano la bellezza, ed è relativamente basso contenuto di calorie. Tuttavia, esiste una proprietà in cui mancano gli altri alimenti. L’acido alfa lipoico è una sostanza presente in natura che impedisce al collagene nel corpo di indurirsi, causando la cellulite. Fai il pieno includendo tre o quattro porzioni al vapore a settimana per i tuoi pasti.

Tè verde

 

Il tè verde ha dimostrato di aiutare la perdita di peso accelerando il metabolismo, inibendo l’assorbimento dei grassi e favorendo la regolazione del glucosio, ciò lo rende una scelta ideale per chiunque stia cercando di modellare e migliorare la propria salute. Tuttavia, è anche buono per battere la temuta cellulite. Contiene un ingrediente chiamato teobromina, che stimola il rilascio di grassi immagazzinati nel corpo, così come la caffeina un’anti infiammatoria. Prova a bere da tre a cinque tazze al giorno e vedi se fa la differenza.

 

 

Acqua

non possiamo vivere senza acqua. Una delle cause più comuni della cellulite, oltre alla genetica, sono le tossine che consumiamo e inaliamo. Riducono l’elasticità della pelle e rallentano la circolazione, quindi dobbiamo aiutare il naturale processo di disintossicazione del nostro corpo e aiutarlo a depurarlo. Bere molta acqua è essenziale , quindi assicuratevi di bere i dieci bicchieri raccomandati al giorno (2 litri), ed evitare alcolici e bevande analcoliche.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here