I cuori di sfoglia sono una simpatica idea per un antipasto per San Valentino! Io li ho farciti con patate e funghi, ma per rendere il tutto più veloce potete andare anche di salumi tagliati a cubetti ed un po’ di formaggio filante o magari ricotta e spinaci, per una versione vegetariana; inoltre se li volete più alti, potete farne quattro e fare uno strato in piu’ di pasta sfoglia.

Ingredienti

Per i volau a vent

  • 1 uovo
  • 1 rotolo di pasta

 Per il ripieno

  • 30 g di funghi secchi
  • 150g di patate
  • 50g di fontina
  • 1 spicchio d’aglio
  • Sale
  • Pepe
  • Olio extravergine

Preparazione        

Mettete a bagno i funghi in acqua tiepida, seguendo le istruzioni sulla confezione, io li ho lasciati trenta minuti. Sciacquateli per bene.

Sbucciate le patate e tagliatele a cubetti circa 1 cm per lato.In una padella antiaderente rosolate lo spicchio d’aglio e agginungete le patate.Fate rosolare e aggiungete i funghi. Fate insaporire un paio di minuti, aggiungete del sale e coprite. Lasciate cuocere a fiamma bassa, mescolando di tanto in tanto, per circa 30 minuti. Io non ho aggiunto acqua! Aggiustate di sale e pepe, eliminate l’aglio e lasciate raffreddare.

Srotolate la pasta sfoglia e ricavate dei cuori con un tagliabiscotti. Io ne ho fatti 15 in modo da avere 5 cuori di sfoglia.

Lasciate 5 cuori intatti  e con un tagliabiscotti più piccolo bucate gli altri cuori.Ora spennelate un pò di uovo sbatutto ai bordi dei cuori e poggiatevi sopra i cuoricini bucati, attaccandoli con un po’ d’uovo. Bucherellate la base con una forchetta e spennellate i bordi, sempre con l’uovo.

Poggiate su una teglia rivestita di carta da forno e cuocete in forno preriscaldato ventilato a 180° per circa 15 minuti.

Farcite con i vostri funchi e patate ed aggiungete un pochino di fontina. Passate 5 minuti in forno preriscaldato ventilato a 180° per far scioglier eil formaggio e servite i vostri cuori di sfoglia sia caldi che freddi!

      

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here