Sezione di foglia di Aloe vera

L’aloe vera è una pianta grassa con foglie lunghe, corpose e contornate di spine. È originaria dell’Africa e ha bisogno di clima temperato e di molta luce per crescere. Le sue proprietà terapeutiche sono conosciute sin dall’antichità, infatti pare che venisse utilizzata anche da Cleopatra come cura di bellezza per la sua pelle. Tuttavia, è solo nell’ultimo secolo che l’aloe è stata rivalutata ed è divenuta oggetto di preparazioni curative nei settori erboristici e farmaceutici. Ecco qualche consiglio pratico per curarsi con questa preziosa pianta.Ecco una crema per il viso che lascia la pelle luminosa.

Ingredienti
2 cucchiai di puro gel di Aloe Vera
10 gocce di olio di Argan
10 gocce di olio di Mandorle

Preparazione
Miscelare il puro gel di Aloe vera con gli oli di Argan e di Mandorle, emulsionandoli bene con il manico di un cucchiaino in un vasetto di crema riciclato, ben lavato e asciutto. E’ importante non toccare con le mani gli ingredienti per non inquinarli; anche per prelevarne la quantità da utilizzare di volta in volta è bene servirsi di una palettina di plastica da gelato o da caffè, lavandola bene ad ogni utilizzo, e conservandola avvolta con un fazzolettino di carta. Aumentare o ridurre gli oli, secondo la qualità della pelle (utilizzarne di più o di meno se è rispettivamente secca, normale o grassa).

Modalità d’uso
Utilizzare come una normale crema viso. L’assenza di eccipienti occlusivi rende questo composto nutriente adatto a tutte le stagioni, e particolarmente alla stagione estiva, poiché non fa sudare la pelle del viso.

Clicca qui per un ‘altra ricetta

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here