Shea butter and nuts on a wood
Sono ormai diversi anni che mi diverto a leggere e recuperare vecchie ricette di Cosmesi naturale, in primis, perché, è ovvio, si “risparmia” tantissimo e poi, per una questione di puro piacere personale: creare lozioni, creme, saponi…è una bella soddisfazione che apre nuovi spazi alla creatività e alla bellezza.
Questa ricettina semplice semplice, per essere precisi: non è una vera e propria crema, perché non contiene acqua e dunque non avviene alcuna emulsione. Questo la rende però ancora più concentrata e trattante, nonché semplice da fare e da conservare.
Contiene molto burro di karité per tutte le sue proprietà ristrutturanti e cicatrizzanti, e per la sua efficacia come trattamento protettivo della pelle; glicerina per idratare la pelle secca e creare una barriera di protezione, olio di mandorle perché emolliente e addolcente.
Il tipico profumo da crema mani è dato dall’unione tra rosa, limone e palmarosa… se non aveste tutti questi oli essenziali, non vi preoccupate perché cambiarli non modifica di molto l’efficacia della crema. Potreste usare anche solo il limone (che è economico e facilmente reperibile).
Ingredienti per 100 gr:
50 gr Burro di Karité
30 gr Glicerina vegetale
20 gr Olio di Mandorle dolci
20 gocce o.e. Rosa (o 10 di Rosa e 10 di Bois de Rose)
20 gocce di o.e. Limone
10 gocce di o.e. Palmarosa
eventualmente una capsula di vitamina E
 
Preparazione:
Se il burro di karité è un po’ troppo solido, fatelo fondere leggermente (solo a sufficienza per renderlo malleabile), altrimenti pesatelo subito nel contenitore dove metterete anche tutti gli altri ingredienti.
Sempre pesando, aggiungete la glicerina e l’olio di mandorle.
Mescolate con una piccola frusta per qualche minuto, finché il tutto, amalgamato, non prenda la tipica consistenza della crema mani (assomiglia un po’ ad un purè…ma traslucido).
Aggiungete quindi gli oli essenziali ed eventualmente la vitamina E, mescolate ancora per qualche minuto e ponete la crema in un vasetto di vetro pulito e sterilizzato.

1 commento

  1. Grazie mille, avevo letto su sorgentenatura che la glicerina vegetale è ottima per la pelle secca e dato che il mio problema è proprio la pelle delle mani mi sono ritrovata sul tuo blog. Appena riesco a trovare tutti gli ingredienti mi metto all’opera 🙂

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here